Dopo-Covid si riparte!!

Giugno 2020: dopo mesi di lockdown e chiusura forzata, il comune di Camugnano ha indetto un nuovo “avviso di affidamento dell’Ecomuseo Camugnanese”

AVVISO PUBBLICO AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE D’USO E GESTIONE A SOGGETTI SENZA SCOPO DI LUCRO DEGLI IMMOBILI FACENTI PARTE DELL’ECOMUSEO CAMUGNANESE: MULINO CATI, PALAZZO COMELLI, ORATORIO S.M. IN PORCOLE E TORRETTA DI BARGI (Procedura ai sensi dell’art.36 comma lettera a) del D.Lgs.50/2016)

L’affidamento è stato assegnato al Gruppo Studi Cesare Mattei, che a breve ci informerà sugli eventi, orari di apertura degli immobili e costo biglietti per le visite e per i percorsi eno-gastronomici

L’Associazione Gruppo Studi Cesare Mattei onlus, che da anni svolge attività di promozione del territorio dell’Appennino Bolognese e del Conte Cesare Mattei, da oggi ha a disposizione nuovi spazi, concessi in affidamento dal Comune di Camugnano.
Gestirà l’Ecomuseo Camugnanese, un polo museale diffuso posto nelle località di Ponte di Verzuno e Bargi composto da: Palazzo Comelli, Mulino Cati, Torretta di Bargi e Oratorio di S.Maria.
Seguendo i principi di solidarietà, i valori e gli interessi del Conte Cesare Mattei, collaboreremo con altre realtà che operano sul territorio, con gli amici Anna e Roberto dell’Associazione Culturale Scena Musicale e la Cooperativa Sociale Libertas Assistenza.
È nostra intenzione in questi locali riprendere l’attività di degustazione promuovendo le eccellenze gastronomiche locali, creare un Infopoint del nostro territorio, rendere nuovamente visitabili gli spazi del Mulino e di Palazzo Comelli.
La grande novità sarà la realizzazione di un PERCORSO MATTEIANO realizzato dislocando i reperti del MUSEO MATTEI tra i locali di Mulino Cati e Palazzo Comelli, che condurrà i visitatatori a scoprire la vita del Conte, a vedere le sue opere ed alcuni mobili in passato presenti alla Rocchetta Mattei.
A breve vi forniremo la data di inaugurazione oltre ad ulteriori informazioni sulle modalità di visita, accesso alla locanda e programmazione di spettacoli e conferenze.
Rilanciamo insieme il nostro territorio e la figura del Conte Cesare Mattei che tanto lo ha amato in vita!

estratto dalla pagina fb del Gruppo Studi – 4 luglio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *