Alimentato dal torrente Limentra, raccoglie alcuni fabbricati testimoni della vita rurale di un tempo. Racconta il procedimento di trasformazione, dalla macinatura dei cereali con le attrezzature originali, alla produzione del pane con cottura nel tradizionale forno a legna.



Immerso nello splendido Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone, l’edificio, di origine medievale, fu trasformato in palazzo dalla famiglia di notai Comelli che vi abitò dal XVII secolo fino all’acquisto nel 2004 da parte del Comune di Camugnano.



Antica torre di avvistamento del XVII secolo situata in posizione panoramica sul Lago di Suviana e rivolta all’Appennino Tosco-Emiliano, è il punto illustrativo di partenza del percorso sulle meridiane del territorio e di conoscenza della geologia locale.

Copyright © 2017 Ecomuseo Camugnanese